Palermo, Andrea Parisi muore a 17 anni mentre gioca a calcio

Stava giocando a pallone in un campo di calcetto quando è stato colto da un malore. I soccorsi sono stati immediati e Andrea Parisi è stato trasferito all’ospedale Villa Sofia dove è arrivato già in arresto cardiaco. Inutili i tentativi dei medici di rianimarlo.

Il giovane di 17 anni si è sentito male mentre giocava nel centro sportivo Karibu in via Lanza di Scalea. Adesso si attende l’autopsia disposta dalla magistratura per accertare le cause della morte.
Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin