Bari, sequestrato pesce per un valore di 470 mila euro

Un totale di 71 tonnellate di prodotti ittici il cui valore commerciale è stimato in 470 mila euro. Le sanzioni amministrative comminate sono state 99 per un ammontare di 215 mila euro, mentre, contestualmente, si è proceduto al deferimento alle competenti Autorità Giudiziarie di 49 persone. E’ il bilancio dell’operazione complessa Mekong, disposta dal Comando generale del Corpo delle Capitanerie di Porto su tutto il territorio nazionale e in svolgimento in questi giorni.

Il personale di tutti gli Uffici Marittimi coordinati dal centro di Controllo Area Pesca della Direzione Marittima della Puglia hanno intensificato l’attività di vigilanza, controllo e verifica lungo l’intera filiera della pesca. Impiegati 261 militari e 68 mezzi terrestri e navali. Durante le festività natalizie e di fine anno si registra, in maniera esponenziale, la domanda di prodotti ittici e proprio per questo motivo anche le Capitanerie di Porto pugliesi, in stretta collaborazione e cooperazione con i Servizi Veterinari competenti per territorio hanno potenziato il dispositivo di controllo in un’operazione a largo raggio allo scopo di prevenire che prodotti ittici privi dei necessari requisiti igienico-sanitari potessero arrivare sulle tavole dei consumatori.

Nella fitta rete di controlli, che hanno raggiunto la quota di 601, sono stati ispezionati ristoranti, punti di grande distribuzione, mercati ittici, stabilimenti destinati alla lavorazione, conservazione e distribuzione di prodotti ittici oltre che punti di sbarco e pescherie. Numerose le infrazioni rilevate; in alcuni casi è stata riscontrata la violazione di norme in materia di tracciabilità del prodotto, in altri la mancanza dell’etichettatura sul prodotto esposto nonché la frode in commercio e in molti altri casi il cattivo stato di conservazione ovvero l’inidoneità al consumo umano per inosservanza delle norme igienico-sanitarie. Le attività continueranno anche nei prossimi giorni al fine di garantire che, sino al termine delle festività natalizie, sulle tavole dei consumatori pugliesi giungano prodotti ittici tracciati e sicuri.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bari, sequestrato pesce per un valore di 470 mila euro Bari, sequestrato pesce per un valore di 470 mila euro ultima modifica: 2012-12-30T00:23:02+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0