La spazzatura calabrese trasferita a Grottaglie

I calabresi “sommergeranno” di immondizia la discarica privata in provincia di Taranto gestita da Ecolevante. E’ quanto ha deciso il commissario per l’emergenza ambientale Vincenzo Speranza che ha siglato un contratto con l’azienda che metterà a disposizione la discarica di Grottaglie.

Il commissario governativo risposte all’emergenza delle discariche calabresi della Daneco, l’impresa milanese che gestisce la mega discarica di Pianopoli alle porte di Lamezia Terme ormai stracolma, di Alli alla periferia di Catanzaro, e dell’impianto di selezione a San Pietro Lametino.

Ecolevante è una controllata del il Gruppo Lgh, che ha creato le municipalizzate di Rovato nel Bresciano, Cremona, Crema, Pavia e Lodi. A differenze delle municipalizzate calabresi quelle lombarde hanno creato un pool che riesce a gestire il ciclo rifiuti un po’ dovunque.

9 su 10 da parte di 34 recensori La spazzatura calabrese trasferita a Grottaglie La spazzatura calabrese trasferita a Grottaglie ultima modifica: 2012-12-29T06:50:31+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0