Copertino, ricovero d’urgenza per Giuliano Sangiorgi leader dei Negramaro

Il giovane cantautore, accompagnato dal fratello e dalla madre, ha raggiunto il pronto soccorso dell’ospedale di Copertino a bordo di un’auto. I medici lo hanno sottoposto alle opportune indagini strumentali che hanno consentito di escludere, fino a quel momento, pericoli cardiaci. Stando a quanto è trapelato, dovrebbe essersi trattato di un dolore osteoarticolare, dovuto a repentine variazioni di temperatura.

Tuttavia, i cardiologi hanno continuato a monitorare le condizioni di salute di Sangiorgi decidendo, di sottoporlo ad una Tac toracica. E gli specialisti hanno ritenuto opportuno anche trattenerlo in ospedale per 24 ore. L’aereo che da Brindisi lo avrebbe dovuto portare a Roma e poi a New York per una vacanza-lavoro, non lo vedrà a bordo.

A mettere in allarme i familiari dell’artista, presso i quali stava trascorrendo le feste di Natale, è stato un improvviso dolore al petto. Una circostanza che ha procurato grande preoccupazione tra quanti gli erano accanto i quali, senza esitazione, lo hanno accompagnato immediatamente al pronto soccorso.

La notizia del malore di Giuliano Sangiorgi si è rapidamente diffusa tra i numerosi parenti ed amici che risiedono a Copertino. Incessante via vai di persone che vogliono accertarsi sullo stato di salute dell’artista.

9 su 10 da parte di 34 recensori Copertino, ricovero d’urgenza per Giuliano Sangiorgi leader dei Negramaro Copertino, ricovero d’urgenza per Giuliano Sangiorgi leader dei Negramaro ultima modifica: 2012-12-28T10:51:35+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0