Benedetto XVI chiede di fermare la violenza in nome di Dio

”Le spade siano forgiate in falci e al posto degli armamenti per la guerra subentrino aiuti per i sofferenti”. Questa la preghiera di Benedetto XVI alla messa di Natale. ”Illumina le persone che credono di dover esercitare violenza nel tuo nome, affinché  imparino a capire l’assurdità  della violenza”.

Il Papa ha poi invitato i fedeli a pregare ”perché’ Israeliani e Palestinesi possano sviluppare la loro vita nella pace”, e per i Paesi vicini, tra cui Siria e Iraq.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin