Capodanno, tutto esaurito in Valle d’Aosta

La notizia è diffusa da’ Silvana Perucca, presidente dell’Associazione albergatori che precisa. ”Il 29, 30 e 31 dicembre si va verso il pienone. Ci sono molte richieste anche per il 28. Per noi sarà importante che ci sia un importante ricambio nella settimana dal primo al 6 gennaio in tutta la regione. Nelle principali località non dovrebbero esserci problemi per il previsto massiccio afflusso di turisti russi”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Capodanno, tutto esaurito in Valle d’Aosta Capodanno, tutto esaurito in Valle d’Aosta ultima modifica: 2012-12-24T10:52:12+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0