Esposto a Corte dei conti contro appalti Polverini da 266 milioni

“Ora abbiamo capito perché la Polverini non voleva votare: perché continua, nonostante sia dimissionaria, a concedere appalti milionari, incurante del fatto che da dimissionaria dovrebbe svolgere solo i compiti di ordinaria amministrazione.

Oggi, infatti, scopriamo che la Polverini ha affidato gare e appalti per la ristorazione e il trasporto nella sanità addirittura per 266 milioni di euro, appalti che, per legge, sarebbero dovuti essere gestiti dalla futura giunta. Per questo presenteremo immediatamente un esposto alla Corte dei conti e chiediamo alla magistratura di intervenire per bloccare questi vergognosi appalti last minutes della peggiore presidente che la Regione Lazio  abbia mai avuto”.

Lo dichiara in una nota Marco Miccoli, segretario del Pd Roma.

9 su 10 da parte di 34 recensori Esposto a Corte dei conti contro appalti Polverini da 266 milioni Esposto a Corte dei conti contro appalti Polverini da 266 milioni ultima modifica: 2012-12-16T17:38:39+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0