Bari, nel Porto 20 milioni di euro di eroina

Sequestrati nel porto di Bari 41 kg di eroina di un elevato grado di purezza. La droga era nascosta tra scatole di grissini diretti in gran Bretagna. Il valore dello stupefacente sequestrato è stimato in 20 milioni di euro.

Lo stupefacente era nascosto in un mezzo pesante appena sbarcato a Bari dalla Grecia; era stata sistemata al centro dell’autotreno tra scatole di grissini, con regolare bolla di accompagnamento, dirette nel Lancashire. I due autisti, uno scozzese di 32 anni e un irlandese di 42, sono stati arrestati per traffico internazionale di sostanze stupefacenti e contrabbando doganale. L’autoarticolato, con targa britannica, e il carico di copertura sono stati sequestrati.