Canelli, Giovanni Pistone muore investito da una minicar guidata da un diciassettenne

Il veicolo è uscito di strada e si è capovolto travolgendo il pensionato nel cortile della sua abitazione. Ogni soccorso è stato inutile. Giovanni Pistone, detto Nanni con i fratelli Marcello, Pierino e Mariuccia, gestiva un grande emporio di generi alimentari, sementi ed articoli per l’agricoltura fondato dal nonno nel 1865.

Lascia un commento