Montalto Uffugo, Giornata della Colletta Alimentare

Domani, venerdì 16 novembre, alle ore 17:00, presso l’Auditorium “Giovanni Paolo II” di Rende, sarà presentatala XVI Giornata della Colletta Alimentare che si svolgerà sabato prossimo 24 novembre su tutto il territorio nazionale. All’incontro, il cui tema sarà: “La carità come dono di sé commosso”, interverranno il Direttore Generale dell’Associazione Banco Alimentare della Calabria Onlus Gianni Romeo, l’arcivescovo metropolita di Cosenza-Bisignano mons. Salvatore Nunnari e il presidente nazionale della Fondazione Banco Alimentare Onlus Andrea Giussani. “La Giornata della Colletta Alimentare –ha detto Gianni Romeo, direttore Generale dell’Associazione Banco Alimentare Onlus- rappresenta, ormai, un appuntamento fisso, un gesto di educazione popolare alla carità, alla condivisione, al desiderio di bene che c’è in ogni uomo divenendo, nonostante le tante difficoltà, esempio concreto di sussidiarietà. Essa è diventata un gesto familiare per tutto il nostro popolo. Tra mille difficoltà e prove, soprattutto in questo gravissimo momento di crisi che sta mettendo in ginocchio le nostre popolazioni, riaffiora tra la gente una grande capacità di condivisione, che è segno di grande speranza  per tutti. In Italia, grazie all’aiuto di più di 130.000 volontari, nel 2011 sono state raccolte 9.600 tonnellate di prodotti alimentari, il 2% in più rispetto all’edizione del 2010. Il cibo raccolto è stato distribuito alle oltre 8000 strutture caritative convenzionate con la rete Banco Alimentare che assistono 1,4 milioni di persone. In Calabria, sono stati raccolti170.000 Kg con una flessione di quasi10.000 Kg, sebbene sia aumentato il numero dei supermercati passati da438 a 479 e, cosa ancora più significativa, il numero dei volontari che ha toccato quota 3479 rispetto ai 3000 nel 2010. Nel 2011 gli enti convenzionati con il Banco sono stati 646 ed hanno offerto aiuto a 126.106 persone indigenti, con un significativo aumento rispetto all’anno precedente di oltre 25.000 unità. In Calabria abbiamo avuto assegnati4.251,061 Kg (nel 2010 t 4.227) di prodotti. Al 31 dicembre 2011 sono stati distribuiti Kg 3.343,153.718, la differenza di Kg 854.425,536 è stata distribuita nel2012 a 646 Enti socio assistenziali convenzionati,  per un numero di assistiti pari a 126.106 per un valore commerciale pari a € 10.029,461. I prodotti raccolti e distribuiti sono consistiti principalmente in: pasta, riso, latte, burro, formaggio (grana, provolone e pecorino), biscotti, fette biscottate, zucchero, olio di mais, tonno, pelati, legumi in scatola, omogeneizzati e prodotti per l’infanzia, frutta (mele, Kiwi, pere, arance, mandarini, limoni, angurie) patate, surgelati”. “Ma la vera, grande ricchezza di cui l’Associazione dispone –conclude Romeo- sono i volontari. Una rete di uomini, donne, ragazzi, anziani che hanno deciso di donare ore del loro tempo libero per realizzare tutto quanto è stato fatto ad oggi. Senza di loro, non esisterebbero magazzini, non ci sarebbe chi ritira gli alimenti, chi li consegna agli Enti, chi coordina tutte le attività intraprese. Oggi lavorano stabilmente per l’associazione 4 persone a tempo pieno e 3 collaboratori a progetto. A questi si aggiunge il contributo di circa 30  volontari distribuiti in tutta la regione, più i giovani del servizio civile che, nel 2011, sono stati cinque, 2 impiegati nella sede di Reggio Calabria ed in quella di Montalto Uffugo. Occorre evidenziare, infine, l’apporto degli oltre 3.000 volontari che partecipano annualmente alla realizzazione in Calabria della Giornata Nazionale della Colletta Alimentare. Ad essi rivolgiamo, anche a nome di tutti i poveri e gli indigenti della nostra regione, il nostro ringraziamento sincero e commosso”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Montalto Uffugo, Giornata della Colletta Alimentare Montalto Uffugo, Giornata della Colletta Alimentare ultima modifica: 2012-11-15T16:56:09+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento