Messina, muore carbonizzato in casa il medico Giuseppe Maccari

Un incendio divampato nella sua abitazione di via Bisignano, a Contesse, è all’origine del decesso di un uomo a Messina. I Vigili del Fuoco hanno recuperato il corpo dell’anziano. Probabile si sia verificato un cortocircuito o il malfunzionamento di una stufa. Viveva da solo, era un medico in pensione perché invalido al 100%. Da alcuni giorni era uscito dall’ospedale per far ritorno a casa.

Lascia un commento