Potenza, pizzicato falso architetto

Arrestato dai Finanzieri un uomo di 58 anni, ora ai domiciliari. Per oltre 20 anni ha lavorato anche presso ”numerose amministrazioni pubbliche, tra cui la Regione Basilicata e diversi Comuni della provincia”. Il finto professionista dovrà rispondere di esercizio abusivo della professione di architetto.

Su richiesta del Pm Gerardo Salvia, il gip di Potenza, Tiziana Petrocelli, ha emesso l’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari e di sequestro di una quota di un immobile.

Lascia un commento