Avezzano, droga arrestato il marocchino eroe Abderrahim Adoiou

Aveva salvato una famiglia coinvolta in un incidente stradale. Ora è stato arrestato dai carabinieri di Avezzano mentre spacciava in strada. In casa sua sono stati trovati poi 20 grammi di cocaina. Il Ministro dell’Interno Cancellieri aveva disposto per lui, clandestino, il rilascio di un permesso di soggiorno di 6 mesi per motivi umanitari.

A metà ottobre un’auto con a bordo padre, madre e un figlio, uscì di strada nei pressi della Provinciale 20 tra Avezzano e San Benedetto Marsi finendo in un canale. I tre rischiarono di annegare e furono salvati dal giovane che non esitò a gettarsi nelle acque gelide per trarli in salvo. Poi, temendo di finire nelle mani della polizia, lui, clandestino, fuggì.

Lascia un commento