Crema, donna al nono mese di gravidanza si impicca

Salvata in extremis da un tentativo di suicidio e portata in ospedale sottoposta a un cesareo dando alla luce un bambino, ora in buone condizioni. Secondo quanto riferito dai Carabinieri di Crema sono stati chiamati dal convivente, preoccupato per alcuni messaggi ricevuti. Quando sono arrivati l’uomo, 47 anni, aveva già tagliato la corda con cui la donna, casalinga di 31, si era impiccata ad una trave. La donna è in prognosi riservata.

Lascia un commento