Conferenza stampa post elezioni di Nello Musumeci

Mentre aumentano le sezioni scrutinate, per le regionali siciliane, non cambia di molto la mappa, provvisoria, dell’assemblea regionale siciliana: spostamenti di un seggio avvengono all’interno della stessa coalizione per ora. Così il Movimento 5 Stelle, che è il partito più votato alle regionali siciliane, rimane con 14 deputati all’Ars. Le liste che appoggiano Rosario Crocetta, otterrebbero 30 deputati: 14 il Pd, 5 Crocetta presidente, 11 l’Udc. Le liste che appoggiano Nello Musumeci raccoglierebbero 23 seggi: Pdl 14, Musumeci presidente 4 seggi, Cantiere popolare 5 seggi. Gianfranco Micciché otterrebbe 13 seggi all’Ars: Grande sud avrebbe 4 seggi, il Partito dei siciliani-Mpa 9. Restano fuori i partiti della sinistra che appoggiavano Giovanna Marano, Idv e Fli. Secondo le percentuali ottenute finora dai partiti la coalizione vincente – qualunque essa sia – non otterrà la maggioranza dei deputati all’Ars.

“Oggi è cambiata la storia della Sicilia. Sono riuscito nel miracolo di mettere insieme movimenti non politici e partiti”. Lo dice Rosario Crocetta, che a piedi sta raggiungendo il suo comitato a Palermo mentre la gente in strada urla “presidente, presidente”.

Un risultato “non sperato, però é arrivato”, adesso “bisogna prenderne atto e guardare avanti in prospettiva, riflettere su quello che è accaduto”. Lo afferma il candidato governatore del centrodestra, Nello Musumeci, commentando i dati dell’elezioni regionali in Sicilia. “Adesso – aggiunge a Catania, davanti casa prima di partire per la conferenza stampa a Palermo – ci vorrà una breve analisi 24 ore di pausa e subito ricominciare, perché siamo in trincea”.

Martedì 30 ottobre, alle ore 11:00, a Catania, in via Antonino di Sangiuliano 194, sede del comitato elettorale, l’on. Nello Musumeci terrà una conferenza stampa in cui farà il punto dopo le elezioni regionali 2012.

 

9 su 10 da parte di 34 recensori Conferenza stampa post elezioni di Nello Musumeci Conferenza stampa post elezioni di Nello Musumeci ultima modifica: 2012-10-29T19:01:37+00:00 da Lucio Di Mauro
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento