Tiziano Chierotti, vittima numero 52 in Afghanistan

Si allunga la lista dei militari italiani morti nella missione di pace. Chierotti, nato a San Remo, e residente ad Arma di Taggia, sempre in provincia di Imperia, aveva compiuto 24 anni il 7 ottobre scorso. E’ il 52esimo soldato italiano morto sul campo dall’inizio della missione in Afghanistan, e il sesto dall’inizio del 2012. A febbraio erano caduti il caporal maggiore capo Francesco Currò, di Messina, il primo caporal maggiore Francesco Paolo Messineo, di Palermo, e il caporal maggiore Luca Valente, di Gagliano del Capo in provincia di Lecce. A marzo era toccato al sergente maggiore Michele Silvestri, romano, e a giugno a un altro salentino, il carabiniere scelto Manuele Braj. Inoltre, il 13 gennaio scorso era morto sempre in Afghanistan il tenente colonnello Giovanni Gallo, 43 anni, colpito da un malore.

9 su 10 da parte di 34 recensori Tiziano Chierotti, vittima numero 52 in Afghanistan Tiziano Chierotti, vittima numero 52 in Afghanistan ultima modifica: 2012-10-25T18:32:52+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0