Pallanuoto, A1 maschile, la seconda giornata

La notizia è che, quest’anno, il campionato di A1 maschile è bello perché è vario. Nel turno infrasettimanale, sono tanti i risultati che ribaltano le previsioni. Nella prima partita in programma, alle 15.00 di mercoledì, Ortigia e Acquachiara non vanno oltre il 5-5. Passo falso della ProRecco Campione d’Italia che, in casa contro la Florentia dell’ex Molina, si arrende ai gigliati proprio per mano dell’ex marcatore che firma il vincente 12-11 per la sua (nuova) squadra. In chiusura di giornata, nell’incontro serale, il Brescia si impone (a Napoli) sul Posillipo per 9-7. Da segnalare, nella partita tra Lazio e Promogest (12-10 per i laziali), gli otto giocatori che sono andati a rete. Gli due altri incontri erano i due derby liguri: vittorie del Bogliasco sul Nervi (10-7) e del Savona in casa di un Camogli tutto cuore e determinazione ma poca esperienza (19-7 con 7 reti del biancorosso Rizzo).

A seguire, i tabellini della FIN

Igm Ortigia-Carpisa Yamamay Acquachiara 5-5
Igm Ortigia: Patricelli, Barranco, Abela, Puglisi, Boyd 1, Napolitano, Tringali, Di Luciano, Martelli, Zovko 2, Vinci, Suti 2, Negro. All. Baio.
Carpisa Yamamay Acquachiara: Kacic, Perez 2, Mattiello, Danilovic, Scotti Galletta, Petkovic, Gambarcorta, Ferrone, Saviano, Marcz, Di Costanzo 2, Sadovyy 1, Postiglione. All. Mirarchi.
Arbitri: Bianchi e Sardellitto.
Note: parziali 0-2, 0-1, 3-0, 2-2. Nessuno uscito per limite di falli. Espulsi per reciproche scorrettezze Zovko (O) e Sadovyy (A) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Ortigia 0/6, Acquachiara 2/9. Spettatori 250 circa.Ferla Pro Recco-RN Florentia 11-12
Ferla Pro Recco: Tempesti, F. Lapenna, Madaras 2, Mangiante, A. Fondelli 1, Felugo 1, Giacoppo, Figlioli 3 (1 rig.), Figari, D. Fiorentini 2, Aicardi 1, N. Gitto 1, Luongo. All. Tempestini.
Florentia: Mugelli, F. Di Fulvio 1, Borella, Pagani 2, Molina 3, Coppoli, Brancatello, Espanol 3, M. Lapenna 2, Gobbi, Bini 1, A. Fulvio, Minetti. All. Sottani
Arbitri: Pascucci e Saeli
Note: parziali 4-1, 3-4, 3-3, 1-4. Felugo ha fallito un rigore nel terzo tempo sul 7-6 (mancata esecuzione). Espulso Aicardi (R) per proteste nel terzo tempo. Uscito per limite di falli Coppoli (F) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Pro Recco 4/7 +2 rig., Florentia 6/8 + 1 rig.. Spettatori 200 circa.

RN Bogliasco-Ellevi Nervi 10-7
RN Bogliasco: Dinu, Sekulic, A. Di Somma, Vergano 2, E. Di Somma, Brambilla, Camilleri 4 (1 rig.), Boero, Bettini 1, Barillari 3, Guidaldi, Cocchiere, Gavazzi. All. Del Galdo.
Nervi: Ferrari, Pasotti, Puccio, D’Alessandro, Temellini, Bagnoli 1, Lerman 1, Marziali 1, Ferrero, Lanzoni 3, Mann 1, Cavo. All. Ferretti.
Arbitri: Ceccarelli e Collantoni
Note: parziali 3-0, 2-1, 3-4, 2-2. Usciti per limite di falli Boero (B) nel terzo tempo; Lerman (N) e Sekulic (B) nel quarto tempo. Marziali (B) espulso per proteste nel quarto tempo. Vergano (B) ha fallito un rigore nel quarto tempo (mancata esecuzione). Superiorità numeriche: Bogliasco 3/6 +2 rig., Nervi 5/10. Spettatori 250 circa.

RN Camogli-Blu Shelf Carisa Savona 7-19
RN Camogli: Gardella, Beggiato 2, Iaci, Rocchi 1, Fondelli, Cupido 2, Trebino 1, Bruni 1, Cambiaso, Foti, Di Rocco, Antonucci, Manzi. All. Cavallini.
Blu Shelf Carisa Savona: Antona, Alesiani 2, Damonte 4, Petrovic 3, L. Bianco 1, Rizzo 7 (2 rig.), Janovic 1, Fulcheris, G. Bianco, Mistrangelo 1, Colombo, Deserti, Rolle. All. Pisano.
Arbitri: Brasiliano e Fusco
Note: parziali 1-3, 2-7, 2-4, 2-5. Usciti per limite di falli Colombo (S) e L. Bianco (S) nel quarto tempo. Il Savona ha sostituito Antona con Rolle tra i pali nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Camogli 5/12, Savona 4/4. Spettatori 200 circa.

SS Lazio Nuoto-Promogest 12-10
SS Lazio Nuoto: Sattolo, M. Gitto 1, Sebastianutti 1, Africano 1, Latini 2, Colosimo 2 (1 rig.), N. Presciutti 2, Mandolini, Leporale 1, Vittorioso, Gianni 2, Di Rocco, Gazzarini. All. Formiconi.
Promogest: Volarevic, M. Luongo 1, Buckner 2, Cecconi, Klikovac 3, Nicche, Pagliara, Sassanelli, Steardo, Ercolano 1, Astarita 2, Russo, Graffigna. All. Pettinau.
Arbitri: Alfi e Gomez
Note: parziali 4-3, 4-1, 2-2, 2-2. Uscito per limite di falli Steardo (P) nel quarto tempo. Volarevic (P) ha parato un rigore a Colosimo nel terzo tempo. Spettatori 400 circa.

diretta su Rai Sport 1
CN Posillipo-AN Brescia 7-9
CN Posillipo: Negri, Cuccovillo, Rossi, Scalzone, Mattiello, Toth 3 (1 rig.), Renzuto Iodice, Gallo 1, Kovacs, Bertoli 1, Baraldi 2, Saccoia, Riccitiello. All. Occhiello.
AN Brescia: Del Lungo, Valentino, Presciutti 1, Legrenzi, Loncar, R. Calcaterra, Mammarella, Nora 1, Binchi, Elez 3, Giorgi 2, G. Fiorentini 2, Moratti. All. Bovo.
Arbitri: Caputi e Scappini.
Note: parziali 1-4, 4-1, 2-1, 0-3. Gallo (P) ha colpito la traversa su rigore nel primo tempo. Uscito per limite di falli Binchi (B) nel quarto tempo. Espulso Calcaterra per comportamento non regolamentare nel quarto tempo. Superiorità numeriche: CN Posillipo 2/10, AN Brescia 3/8. Spettatori 500 circa.