Riqualificato il quartiere Poggioverde, la Camera di Commercio ringrazia

 In questi ultimi giorni è iniziato, da parte dell’Amministrazione comunale di Crotone, l’intervento di riqualificazione dell’intero quartiere di Poggioverde alla feriferia sud di Crotone ed in particolare la realizzazione di pavimentazione della strada che conduce alla sede della Camera di Commercio. Pertanto dalla sede dell’Ente camerale ci perviene una nota di plauso all’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Peppino Vallone.

“Gli utenti della Camera di commercio possono finalmente godere di una via di accesso percorribile ed idonea grazie all’attività del Comune di Crotone che, con solerzia, ha provveduto al rifacimento del manto stradale” è il plauso del Presidente dell’Ente camerale in occasione dell’alacre attività del Comune che in questi giorni ha interamente ristrutturato la via di accesso che conduce al Centro direzionale in zona Poggio Verde (ex Trafinello) sede dell’Ente camerale.

“Più volte la Camera di commercio ha sollecitato le autorità competenti per il miglioramento del percorso che conduce ad essa, chiedendo la riqualificazione della strada, spesso caratterizzata da un manto rovinato, per valorizzare un’area che quotidianamente è meta di migliaia di utenti dei servizi camerali (18.000 imprese, professionisti, cittadini, ecc.).

La mancanza di interventi definitivi di miglioramento del manto stradale, infatti, comportava il periodico ‘rattoppamento’ di buche che continuavano a rigenerarsi causando notevoli disagi e danni ai clienti intenzionati a recarsi presso l’Ente camerale, soprattutto nel periodo delle piogge in cui la situazione peggiorava anche a causa dei costanti allagamenti.

La sede della Camera di commercio, che rappresenta la ‘casa delle imprese’, è stata progettata per essere accessibile ed user-friendly da parte di cittadini ed imprese, tuttavia per divenirlo realmente anche la zona circostante e le vie di accesso devono essere idonee: l’intervento di questi giorni pone delle ottime basi per la riqualificazione della zona, in particolar modo se verrà arricchita da alberi e vegetazione e, soprattutto, da un marciapiede che possa consentire anche ai pedoni di raggiungere la sede camerale.

Gli eccellenti presupposti di questi giorni lasciano intravvedere un’attenzione particolare verso la problematica e generano aspettative positive per il benessere di chi collabora con l’Ente camerale e, soprattutto, dei cittadini e delle imprese fruitori dei servizi”.