Musumeci querela Crocetta

Campagna elettorale infuocata in Sicilia. E ancor prima di andare al voto, è guerra a suon di querele. Questa mattina l’avvocato Enrico Trantino, per conto del candidato alla presidenza della Regione Nello Musumeci, ha depositato presso la procura della Repubblica di Catania, per l’inoltro a quella di Palermo, una querela nei confronti del signor Rosario Crocetta per le sue gravi dichiarazioni rese il 2 ottobre nel corso di un dibattito pubblico ed il 7 ottobre nel corso di una manifestazione al Politeama di Palermo.

L’accusa è diffamazione. A proposito delle dichiarazioni sul presunto accordo tra Miccichè e Musumeci riguardo alla costruzione dei termovalorizzatori e sulle liste che sostengono l’esponente appoggiato da Pdl-Pid-La Destra (“Parecchia gente da arrestare in quelle liste”, aveva detto Crocetta). L’esposto è stato presentato alla Procura di Catania, e poi inoltrato a quella di Palermo, dall’avvocato Enrico Trantino.

Lucio Di Mauro

Giornalista - Presentatore Conduttore TV - Critico Teatrale e Cinematografico - Iscritto Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani