Torino, è senza lavoro tenta il suicidio

Questa è l’Italia di cui Mario Monti va orgoglioso, che sta portando all’esasperazione, In piazza San Carlo, salotto del capoluogo, una donna di 48 anni, si è cosparsa il corpo di benzina e ha minacciato di darsi fuoco. Qualche mese fa è rimasta senza lavoro e non riesce più neanche a pagare le bollette. E’ stata salvata dai Vigili del Fuoco, che l’hanno investita con un getto d’acqua, e dai Carabinieri, che le hanno sottratto l’accendino che teneva in mano. E’ accaduto sotto gli occhi di numerosi passanti.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin