Forte scossa di terremoto tra Calabria e Basilicata

L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato l’evento alle ore 22:28 di lunedì con una magnitudo di 3.6 ed una profondità di soli 8,1 km. La popolazione dell’area del Pollino ha avvertito il sisma e in alcuni casi si è riversata nelle strade. Al momento non si segnalano danni ma sono in corso altre verifiche. I comuni più vicini all’epicentro sono stati quelli di Laino Borgo, Laino Castello e Mormanno, in provincia di Cosenza, oltre a Rotonda, in provincia di Potenza.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin