Taurianova, attentato dinamitardo a San Martino

Intimidazione in via Castello ai danni del negozio di fiori. Tanta paura e ingenti danni non solo all’esercizio ma anche alle automobili parcheggiate nei dintorni e alle abitazioni vicine. L’intensità dell’ordigno e la vicinanza di altre abitazioni avrebbero potuto provocare danni ben più gravi.

Proprio a Taurianova in questi giorni si è insediata la Commissione d’accesso al Comune, nominata dal Prefetto di Reggio Calabria, Vittorio Piscitelli. A guidarla il vice Prefetto Francesca Crea.

9 su 10 da parte di 34 recensori Taurianova, attentato dinamitardo a San Martino Taurianova, attentato dinamitardo a San Martino ultima modifica: 2012-09-09T08:09:23+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0