Pizzo, intimidazione all’imprenditore e politico Fabrizio Anello

“Quella di Pizzo è un’amministrazione comunale efficace e fortemente motivata, non si farà certo intimidire da questo spregevole gesto che conferma purtroppo il livello raggiunto dall’emergenza criminale nel nostro territorio”.

Il presidente della Provincia Francesco De Nisi esprime solidarietà e vicinanza al vice sindaco di Pizzo, Fabrizio Anello, titolare di un esercizio commerciale, contro la cui sede, questa notte, sono stati esplosi alcuni colpi di arma da fuoco. “Sebbene ancora non ci sia la certezza che l’attentato sia legato all’attività politica e istituzionale di Anello, resta il fatto che sono sempre di più gli atti intimidatori rivolti contro amministratori del Vibonese. Una situazione che più volte abbiamo già definito insostenibile, perché lede la tenuta democratica del nostro territorio e pregiudica ogni concreta aspirazione di crescita sociale. Mi auguro dunque che i responsabili vengano individuati presto, anche per soddisfare la voglia di riscatto e di giustizia che anima la parte sana della nostra comunità”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Pizzo, intimidazione all’imprenditore e politico Fabrizio Anello Pizzo, intimidazione all’imprenditore e politico Fabrizio Anello ultima modifica: 2012-09-08T15:03:32+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento