Genova dice addio alla Coppa Italia, grande Torino

Contro il Verona, il Genoa non riesce nemmeno a far valere il fattore campo, nella prima sfida giocata a Marassi dopo la squalifica del campo, dovuta alla sospensione della gara contro il Siena. Il Grifone passa in vantaggio con Jankovic ma al Verona basta il gol dell’ex Bjelanovic per portare la gara all’overtime. Il Genoa domina ma non riesce a sfondare la linea gialloblù, per poi arrendersi dal dischetto. Stessa sorte tocca alla Samp di Ciro Ferrara a Castellammare di Stabia. I blucerchiati trovano il gol con Maxi Lopez nel finale del primo tempo ma si fanno raggiungere da Danilevicius al 2′ di recupero. Al “Menti” l’equilibrio permane fino all’epilogo ai calci di rigore, dove sono i campani ad esultare.

All’Olimpico di Torino tante emozioni e sei gol per gli spettatori della gara tra i granata e il Lecce. La differenza tra le due squadre la fa il solito Rolando Bianchi, la cui doppietta nel secondo tempo risulta decisiva per il 4-2 finale. Il Toro era già sul 2-0 al quarto d’ora (rete di Sgrigna e autogol di Ferrario), ma i salentini hanno saputo rimanere in partita con il penalty trasformato da Jeda e con la rete di Corvia, arrivata a “spezzare” l’uno-due di Bianchi per il provvisorio 3-2. Gli uomini di Ventura aspettano ora la vincente tra Siena e Vicenza.

Quadro completo
Palermo-Cremonese 3-1
Genoa-Hellas Verona 2-5 dcr (1-1 dts)
Bologna-Varese 2-1
Livorno-Perugia 4-1
Atalanta-Padova 2-0
Cesena-Crotone 3-2
Fiorentina-Novara 2-0
Juve Stabia-Sampdoria 5-4 dcr (1-1 dts)
Siena-Vicenza (domenica 19/08)
Torino-Lecce 4-2
Catania-Sassuolo 1-0
Cittadella-Ternana 1-0
Chievo-Ascoli 4-0
Modena-Reggina 1-5 dts (1-1 al 90′)
Cagliari-Spezia 2-1
Pescara-Carpi 1-0