A Cappelle sul Tavo, a Ferragosto, il 37° Palio delle Pupe

15 Agosto, ore 16.00, sfilata dei carri delle 14 contrade in Piazza; alle 20.30, al Campo sportivo, l’esibizione delle Pupe

Giunto alla 37^ edizione, il Palio delle Pupe ravviva l’agonismo tra le contrade di Cappelle sul Tavo, in provincia di Pescara, pronte per la sfilata di ferragosto, protagonisti saranno i carri allestiti per raffigurare un periodo storico, come il tema di questo anno esige, “Epoche”. La Pupa oggi, lontana dalle fattezze della sua antenata degli anni ’70, è sempre più raffinata e filiforme, in assonanza con le mode contemporanee. La competizione del ballo delle Pupe si sposterà, alle 20.30, al Campo sportivo, dove le contrade daranno inizio alle danze.

Lo spettacolo della Pupa racchiude in sé una lunga tradizione popolare: sotto la figura di cartapesta, un uomo danza, la gara richiede un’esibizione su tre musiche diverse di genere folkloristico, durante cui vengono accesi scoppiettanti fuochi artificiali che addobbano la testa della Pupa. Nelle prime edizioni la danza delle Pupe si svolgeva in piazza; ora, per motivi di sicurezza, è stata spostata al Campo sportivo.

Nel 1976, quando venne organizzata la prima edizione del Palio, quella della Pupa fu più un’esibizione che una gara ufficiale, infatti parteciparono solo tre contrade. Nel 1977 si ebbe un primo vincitore, come riporta l’Albo d’oro, “Lu Quarte da pite”. Lo scorso anno due sono state le contrade vincitrici del Palio, ex aequo, “Lu quarte da pite” e “Magazzeno”.

9 su 10 da parte di 34 recensori A Cappelle sul Tavo, a Ferragosto, il 37° Palio delle Pupe A Cappelle sul Tavo, a Ferragosto, il 37° Palio delle Pupe ultima modifica: 2012-08-14T20:30:19+00:00 da Goffredo Palmerini
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0