Nubifragio sulla Capitale pesanti disagi

Un violento nubifragio si è scagliato lunedì pomeriggio su Roma, causando numerosi disagi soprattutto nella zona nord. Allagamenti sulla Cassia, all’altezza de La Storta, dove la carreggiata è stata invasa da un fiume d’acqua alto circa mezzo metro e dove un albero abbattuto ha di fatto bloccato la circolazione creando lunghe code. Pioggia intensa anche in altre zone della città da Centocelle ai Parioli.

Disagi anche in zona Monte Mario, per rami caduti in strada e allagamenti. Numerose le linee di bus deviate: in zona ovest (via Casorezzo e Quartaccio) le linee 904-987 e 998 per allagamento e problemi al manto stradale in via Lezzeno e via Inzago. Inoltre per tre quarti d’ora per la caduta di albero in via della Storta, le linee 030/031/032 sono rimaste bloccate al 50% in entrambe le direzioni.

Polemico il Pd del Lazio. “Basta un semplice temporale estivo – attacca il capogruppo Esterino Montino – per provocare la paralisi in pieno centro di Roma. Portoni sott’acqua, caditoie intasate, strade e marciapiedi senza l’ordinaria manutenzione ed ecco che la città finisce in emergenza. L’inadeguatezza di chi non governa ha provocato il blocco della circolazione con strade allagate più simili a torrenti e laghetti che a luoghi deputati alla circolazione delle auto. Così è la città del sindaco Alemanno che studia a San Francisco sui rifiuti, ma non riesce nemmeno a garantire un minimo di decoro attraverso la quotidiana pulizia delle strade. Se vuole fare un sopralluogo nelle strade intorno a Piazzale Clodio per vedere cosa ha provocato la pioggia odierna si accomodi. Usi pure una moto se vuole, ma una moto d’acqua, stavolta”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Nubifragio sulla Capitale pesanti disagi Nubifragio sulla Capitale pesanti disagi ultima modifica: 2012-08-13T23:57:11+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0