Tarquinia, tenta il suicidio ingerendo medicinali, salvata dalla Polizia

Deve la vita alla prontezza di una amica che ha letto un messaggio sulla rete e alle Forze dell’Ordine che sono intervenute tempestivamente. Una donna della provincia di Viterbo ha annunciato sul web l’intenzione di volersi suicidare, presumibilmente per delusione d’amore. Un’amica, letto il messaggio, ha chiamato il 113 del commissariato di Tarquinia non sapendo però fornire indicazioni precise sul luogo dove potesse trovarsi la donna. Gli agenti della squadra volante sono riusciti in poco tempo a localizzare l’appartamento della donna e dopo aver insistentemente suonato al campanello dell’abitazione senza ottenere risposta, hanno deciso di abbattere la porta d’ingresso ed una volta entrati nell’appartamento, hanno ritrovato la donna distesa sul letto priva di sensi.

In attesa dell’arrivo dell’ambulanza, gli agenti “eroi” hanno praticato manovre respiratorie e cardiache per rianimarla. La donna, trasportata all’ospedale di Tarquinia è ricoverata e sottoposta a lavanda gastrica per i medicinali che aveva ingerito.

9 su 10 da parte di 34 recensori Tarquinia, tenta il suicidio ingerendo medicinali, salvata dalla Polizia Tarquinia, tenta il suicidio ingerendo medicinali, salvata dalla Polizia ultima modifica: 2012-08-09T16:23:31+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0