Il Napoli avverte la Juve, Supercoppa alla portata degli azzurri

Il tecnico del Napoli Walter Mazzarri si è detto orgoglioso e soddisfatto di poter disputare una partita così importante. La Juventus, campione d’Italia, sarà un’ostica avversaria e il tecnico partenopeo ha preferito non dare informazioni su quelle che saranno le sue scelte sulla formazione. “Per la formazione mi riservo ancora due giorni per decidere. Valuterò tutto fino all’ultimo allenamento. Cavani devo dire che l’ho trovato bene. È motivato anche per riscattare l’Olimpiade andata male. Vedremo sabato”.

“Questa finale ci dà tanta carica, abbiamo stimoli fortissimi perché vorremmo riportare la Supercoppa a Napoli dopo tanti anni. Il Napoli al tempo la vinse proprio con la Juve e per noi è sempre una partita speciale”, dice il capitano Paolo Cannavaro ripensando alla Supercoppa del 1990.