Prima amichevole del Crotone contro una rappresentativa crotonese

 

 

Crotone                            2

Rappr. Crotonese         0

Marcatori: Matute 16° p.t. De Giorgio 38° s.t.

Crotone 1° tempo: Concetti, Matute, Malerba, Galardo, Ligi, Abruzzese, Torromino, Maiello, Pettinari, Krcic, Ciano

Crotone 2° tempo: De Luca, Checcucci, Abruzzese, (Ligi) Cabeccia, Migliore, Eramo, Loviso, Ciano (Torromino), Gabionetta, De Giorgio, Calil. All. Drago

Rappr. Crotonese: Herman (De Vona), Viteritti, Scuteri, Amoruso, Biagi, Ferraro, Rezende Calvin, Percopo, Palermo (Pullo), Riolo, Rezende Conner. All. Leonelli

 

Non hanno prese parte a questo primo appuntamento i difensori Correia e Terigi dovendo recuperare qualche acciacco accumulato in questi primi giorni di preparazione. De Giorgio si conferma goleador, Abruzzese in ottima forma.

Contro la rappresentativa crotonese non era certamente il risultato finale che interessava. Dopo appena sei giorni di preparazione l’attenzione del tecnico Drago era concentrata sul modulo di gioco che intende far praticare nel prossimo campionato e come lo stanno metabolizzando i suoi giocatori. La formazione che più ha evidenziato un ottimo affiatamento quella schierata nella ripresa. Non poteva essere diversamente trattandosi degli stessi uomini schierati la passata stagione fatta eccezione del portiere De Luca che proviene dalla Primavera rossoblù.

Buona impressione ha suscitato il nuovo attaccante Torromino, schierato per l’intera partita, ed il centrocampista Krcic impiegato un solo tempo.

Bene Malerba sulla linea difensiva come pure Matute autore di un ottimo gol. Il suo ritorno tra le fila del Crotone è stato giudicato positivo dai tifosi che ne hanno sempre apprezzato le ottime qualità tecniche.

La prestazione di Krcic positiva ma per il giudizio finale occorre rivederlo in altra occasione, quando l’avversario sarà più quotato.

Inutile fare l’elenco di tutti gli altri che hanno preso parte all’incontro giacché si tratta dei confermati del passato campionato che tanto bene hanno fatto. In difesa Abruzzese un vero pilastro ed in attacco De Giorgio continua ad accreditarsi come uomo gol.

Se questo sarà il Crotone edizione 2012/2013, disputerà di sicuro un buon campionato con l’ambizione di poter puntare in alto. Il calcio mercato è, però, ancora aperto e diversi rossoblù sono appetito di molte squadre anche di serie A. I nomi sono ormai noti. Si tratta di Calil, Gabionetta, Eramo, Correia, Migliore.