Imposta di soggiorno adottata da quasi il 10% dei Comuni

Le tariffe variano dagli 0,20 ai 5 euro al giorno a persona. Lo afferma uno studio di Federalberghi svolta insieme a Mercury Srl e secondo il quale un altro 5% delle amministrazioni comunali sta per varare questa tassa.

Il gettito complessivo stimato per il 2012 è 150 milioni di euro “in larga parte destinati a ripianare i deficit dei singoli Comuni e non a migliorare la turisticità delle singole località”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Imposta di soggiorno adottata da quasi il 10% dei Comuni Imposta di soggiorno adottata da quasi il 10% dei Comuni ultima modifica: 2012-07-21T09:37:25+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0