Copertino, operaio di 35 anni muore folgorato

Infortunio mortale sul lavoro sulla strada provinciale Copertino-Leverano, in provincia di Lecce. Un operaio di 35 anni, A.g., è morto folgorato. Mentre era impegnato nel getto di cemento per la costruzione di una recinzione di un campo, con il braccio della betoniera ha urtato alcuni cavi dell’alta tensione. Indagini sono in corso da parte della Tenenza di Copertino, allo scopo di verificare la situazione previdenziale dell’operaio, le cause dell’incidente ed eventuali responsabilità penali.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0