Genova, operaio muore alla Atena

68

Un malore ha ucciso un operaio sul luogo di lavoro in un capannone a Genova Voltri. L’uomo di 39 anni era all’opera nella sua ditta che produce carpenteria metallica, l’azienda Atena, quando ha perso i sensi.

E’ morto poco dopo essere svenuto, forse per il caldo eccessivo. Il pm ha disposto il trasferimento della salma all’obitorio dove si eseguirà l’autopsia. Sequestrato il macchinario che l’uomo stava utilizzando.