Reggio Emilia, rubano grondaie e rame dal cimitero

Furto incredibile. Quasi tre tonnellate di grondaie e altri pezzi di rame, rubate dal cimitero di Pieve Modolena, frazione di Reggio Emilia. Le operazioni sono durate tre ore, svolto però sotto gli occhi dei Carabinieri della Compagnia di Bologna Borgo Panigale, che stavano seguendo la banda di ladri romeni.

I militari, nella notte tra giovedì e venerdì, ne hanno arrestati cinque, mentre uno è riuscito a fuggire. Questo è successo a Reggio Emilia, dopo una serata di appostamenti cominciata in via Triumvirato a Bologna.