Abuja, è morto l’imprenditore siciliano Domenico Gitto

E’ deceduto nella Capitale della Nigeria l’imprenditore siciliano Domenico Gitto, 52 anni, amministratore delegato dell’omonima azienda di famiglia. Il gruppo Gitto, fondato in Sicilia oltre 50 anni fa, è attivo nell’edilizia e nel settore della costruzione di grandi opere. Domenico Gitto, sposato, due figli, è morto a causa di un arresto cardiocircolatorio mentre si trovava in un ufficio del Ministero dei Lavori pubblici.

Il gruppo Gitto, circa 100 milioni di fatturato, un portafoglio lavori di quasi 1,5 miliardi di euro, è una delle principali società di costruzioni italiane presenti in Nigeria, dove da dieci anni è impegnato nella realizzazione di grandi infrastrutture. Oltre alla Nigeria, la seconda economia del continente, il gruppo Gitto detiene commesse in altre nazioni africane, tra cui Etiopia e Guinea Equatoriale. La presidenza della società è affidata al fratello maggiore, Salvatore Gitto.

9 su 10 da parte di 34 recensori Abuja, è morto l’imprenditore siciliano Domenico Gitto Abuja, è morto l’imprenditore siciliano Domenico Gitto ultima modifica: 2012-06-26T23:01:29+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0