Apple multata per inganno ai consumatori

Max multa della magistratura australiana che ha condannato il gigante americano Apple al pagamento di quasi 2 milioni di euro per aver ingannato “deliberatamente” i consumatori sulle capacità dell’ultima versione dell’iPad di potersi connettere alla rete di quarta generazione (4G).

La vicenda era stata portata all’attenzione della giustizia australiana dalla Commissione per la concorrenza e a difesa dei consumatori.

Lascia un commento