Solofra, indiano uccide la moglie, una figlia e poi si suicida

Tragedia dell’assurdità in provincia di Avellino. Un uomo di 40 anni, di nazionalità indiana, ha ucciso in casa la moglie e una delle sue due figlie, un’adolescente, e quindi si sarebbe tolto la vita.

L’altra figlia, che è ancora una bambina, benché ferita, è riuscita a mettersi in salvo e a chiedere aiuto. Trasferita nel locale ospedale, è attualmente in sala operatoria.

I Carabinieri stanno intanto effettuando i primi rilievi all’interno dell’abitazione e non escludono alcuna ipotesi.

Lascia un commento