Europeo, falso allarme bomba a Kiev

Una telefonata anonima è arrivata alla polizia ucraina per avvertire che un ordigno era stato piazzato proprio accanto alla “fan zone” della capitale ucraina, che occupa quasi tutto il centralissimo viale Khreshatik, e dove nei giorni delle partite di Euro 2012 si trovano migliaia e migliaia di persone.

Lascia un commento