Melfi, investe la moglie ed il figlio

Gesto di follia per un uomo di 55 anni arrestato a Melfi dai Carabinieri poco dopo aver investito con la sua automobile la moglie e uno dei figli, che era andato ad aspettare la madre fuori dal luogo di lavoro proprio per proteggerla dalla ”continue violenze” del padre.

L’uomo è accusato di tentativo di omicidio. Madre e figlio sono stati medicati. L’uomo nutre da anni verso la moglie una immotivata gelosia. Inoltre, le chiede continuamente denaro che poi sperpera nel gioco.

Lascia un commento