Umberto Bossi verso un passo indietro

Sarebbe pronto a ritirare la propria corsa alla segreteria federale della Lega Nord. La decisione potrebbe essere formalizzata già lunedì, alla riunione del consiglio federale. La questione resta comunque aperta, vista l’indecisione del Senatur.

A margine della riunione del “nazionale” lombardo, Bossi avrebbe espresso la propria volontà di rinunciare alla corsa alla segreteria, lasciando aperta la strada a Roberto Maroni. A convincere il Senatur, soprattutto il pressing di Roberto Cota e Roberto Calderoli, che avrebbero cercato di fargli fare il passo indietro. Resta però l’incognità sulla decisione finale di Bossi.

Lascia un commento