Intervista a Misya, la blogger di cucina tanto amata dagli italiani

Da tempo ci occupiamo anche di enogastromia e talvolta vi suggeriamo alcuni tra i ristoranti piu’ gustosi della capitale, combinazioni di menu, vini e prelibatezze del palato. Oggi vi consigliamo di restare a casa, accendere il pc e cucinare voi, ma il sito lo scegliamo noi: www.misya.info Cos’e’? Cosa non e’ dovreste chiedervi. Negli ultimi anni le tv pullulano di trasmissioni culinarie, propinandoci ,talvolta, pasticci poco interessanti o piatti troppo complicati. La soluzione ve la stiamo proponendo su un piatto d’argento: Misya, o meglio Flavia e’ una giovane donna, moglie, madre da neanche una anno che dal 2007 entusiasma e tiene compagnia con le sue ricette. Pasta, carni, pesce, zuppe, pizze e specialmente dolci squisiti saranno i vostri compagni, ma sani e specialmente fatti da voi. La grafica del blog e’ accattivante e lei poi “ci sa fare”. Racconta la sua quotidianita’ con freschezza e naturalezza rendendo tutte le donne un po’ protagoniste. Noi non potevamo che non contattarla e cercare di sapere chi fosse in realta’ questa speciale “femmina campana”.

1)Chi e’ Flavia?
E’ una ragazza come tante, conduce una vita frenetica, divisa tra famiglia e lavoro. E’ un’appassionata di viaggi e cucina. Si rilassa tra i fornelli cucinando cose sempre nuove che poi pubblica sul suo blog aggiungendo alle sue ricette, racconti della sua vita quotidiana.

2)Chi e’ Misya?
Misya è il suo lato creativo, quello che le da’ lo stimolo per mettersi in gioco e sperimentare nuovi sapori che poi e’ felice di condividere con la sua famiglia e virtualmente con chi legge il suo blog

3)Quando si sono incontrate?
5 anni fa, dopo mesi di pasticci in cucina e dopo aver riscosso successo tra amici e familiari. Flavia (che sono io) ha deciso di condividere i suoi manicaretti con chi era alla ricerca sul web di qualche ricetta facile e già collaudata e così e’ nata Misya.info

4)Perche’ il tuo blog sta diventando sempre piu’ popolare?
Le ricette sono spiegate in maniera semplice, presentate in modo chiaro, alla portata di tutti, perché sono i piatti che porto in tavola ogni giorno per la mia famiglia.Tutte le ricette che “posto” sono super collaudate perché prima di postarle sul blog le ho provate, fotografate ed annotate con precisione. Credo che sia questo quello che piace del mio blog.

5)Da dove e’ nata l’idea?
Ero alle prime armi in cucina e piuttosto che annotare le ricette sul solito quaderno, mio marito, lavorando nel settore web, ha pensato bene di convincermi a realizzare un piccolo blog per scrivere le mie ricette cosicchè potessi essere d’aiuto a qualcuno che come me si cimentava per la prima volta ai fornelli.

6)La ricetta piu’ difficile che hai eseguito?
Credo che la ricetta più difficile che ho realizzato sinora sia stata la colomba. E’ un impasto molto laborioso, con tempi di preparazione lunghissimi. Non avevo una ricetta di famiglia a cui fare riferimento ed essendo la prima volta mi sono sentita davvero in difficoltà, ma per essere stato il mio primo esperimento sono più che soddisfatta.

7)La ricetta piu’ veloce da consigliare ai nemici della cucina?
Sicuramente consiglio di preparare dei muffin, facili, veloci e versatili. In poco tempo e con pochi ingredienti si può ottenere un dolcetto soffice e genuino da portare in tavola

8)Cosa auguri a te stessa?
Di non perdere mai l’entusiasmo e la voglia di fare sempre cose nuove e di avvertire ogni giorno il desiderio di migliorarmi.

9)Un saluto ai tuoi lettori ed una frase per coloro i quali non lo sono, ma potrebbero diventarlo.
Su Misya ho trovato tante amiche quindi più che un saluto, mando loro un caloroso abbraccio. Invito quelli che ancora non mi conoscono a fare un salto nella mia cucina virtuale se hanno voglia di trovare nuovi spunti per preparare piatti facili, appetitosi e soprattutto se vogliono delle ricette collaudate.

10)In un momento cosi’ difficile per l’Italia….Un augurio
Auguro a tutti di trovare ogni giorno la felicità nelle piccole cose perché in fondo la vita è fatta di tante minuscole briciole che messe insieme formano un pezzo di pane intero 😉

Siamo felici di conoscere virtualmente una delle blogger di cucina piu’ amate d’Italia e non solo. Ci piace anche diffondere l’idea che talvolta la passioni si possano trasformare in sogni ed anche in realta’. Vincente e’ il connubio tra Flavia ed Ivano. Che siano di esempio a tanti coniugi! Non perdete le ricette di Misya, non solo perche’ sono squisite, ma soprattutto perche’ restituiranno alla memoria odori, sapori, gusti della vostra infanzia che sembravano scomparsi, ma che in realta’sono solo sopiti come accadde con le Madeleine a Marcel Proust. Provateci!

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Un pensiero riguardo “Intervista a Misya, la blogger di cucina tanto amata dagli italiani

  • 8 maggio 2012 in 10:52
    Permalink

    Sono una pasticciona in cucina, ma grazie alle tue ricette riesco sempre a realizzare qualcosa di buono! 🙂

Lascia un commento