Russia in piazza contro Vladimir Putin

Migliaia di manifestanti sono scesi in piazza. Sfondato un cordone di polizia per riuscire a raggiungere la Piazza Rossa. Gli organizzatori esortano la folla a non lasciare il presidio fino a domani. Secondo gli organizzatori i partecipanti alla “marcia del milione” sarebbero tra i 50 e i 100 mila. Diversi gli arresti tra la gente che sta forzando i cordoni delle forze dell’ordine davanti al ponte Kamenni che porta al Cremlino.

Dopo il tentativo di sfondare il cordone di polizia, gli agenti in assetto antisommossa hanno cominciato a caricare i manifestanti lanciando fumogeni e usando i manganelli per impedire un blitz della folla in direzione del Cremlino. Le forze dell’ordine hanno arrestato diversi dimostranti caricandoli nei furgoni, mentre la gente gridava “fascisti”.

Lascia un commento