Quadro clinico stabile per Giulio Andreotti

Il senatore a vita, ricoverato al Policlinico Gemelli di Roma, continua ad avere un “lento e graduale miglioramento”. Lo si apprende da fonti sanitarie. Il quadro clinico è stabile.

“Speriamo che tra qualche giorno possa tornare alla vita normale” ha dichiarato il figlio Stefano Andreotti, dopo aver visitato il padre assieme alla sorella Serena. Stefano l’ha trovato “lucido e tranquillo” nonostante un “esperienza forte”.

Lascia un commento