Bilancio impugnato. Castiglione, basta illusioni

«Avevamo già denunciato un bilancio carico di illusioni ed oggi purtroppo ne riceviamo conferma. Basta con questa presa in giro, è arrivato il momento di assumersi le responsabilità». È il commento del coordinatore del Pdl in Sicilia e Preseidente della Provincia REgionale di Catania, Giuseppe Castiglione, a seguito della pesante impugnativa del Commissario dello Stato sulla legge regionale, che autorizza un nuovo mutuo di 550 milioni di euro. «Il Governo Lombardo ha fallito. Non solo ha messo i lavoratori forestali sulla strada, ma un’intera Regione in ginocchio. Oggi  – prosegue  il coordinatore Pdl –  nelle critiche condizioni economiche del Paese e della Sicilia,  non sono più possibili ambiguità o giochini tesi ad abbellire o a nascondere le voragini del bilancio regionale, occorre al contrario il coraggio di scelte strategiche che liberino energie e risorse per lo sviluppo e il sostegno, soprattutto in termini di servizi, alle iniziative delle imprese. La presa d’atto delle limitate tipologie di spesa che si possono coprire con i mutui – osserva Castiglione – impone di avviare subito un processo di ristrutturazione del bilancio regionale, poiché spese finora spacciate per investimenti dovrebbero essere coperte con le entrate ordinarie. Da un lato – conclude – dobbiamo fornire rassicurazione ad alcuni soggetti che svolgono un servizio per la collettività, in primo luogo i lavoratori forestali , dall’altro è indispensabile contenere la spesa pubblica».

9 su 10 da parte di 34 recensori Bilancio impugnato. Castiglione, basta illusioni Bilancio impugnato. Castiglione, basta illusioni ultima modifica: 2012-05-04T17:40:27+00:00 da Lucio Di Mauro
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento