Umberto Bossi si ricandida per la segreteria della Lega Nord

Si candiderà per la fine di giugno alla guida del Carroccio. La risposta del Senatur è “sì, penso di sì. Per forza, per la gente. Altrimenti la gente pensa che non siamo uniti. Lo farò se serve a tenere unita la Lega”. Positiva la reazione di Roberto Castelli. “La Lega ha bisogno di Bossi ancora per molto”.

Fra i militanti circola la voce di una presa di posizione più morbida del Senatur. “Ha spiegato che la Lega la guideranno lui e Maroni…”, mentre l’ex Ministro dell’Interno non torna sul tema con la stampa. Maroni, come lo stesso Bossi, poco prima di fronte ai militanti (un migliaio assiepati sotto il palco nonostante la pioggia, molti di più durante il pranzo “del lavoratore padano” che è seguito) ha molto battuto sul tasto dell’unità che è “il presupposto per vincere ogni battaglia – ha detto l’ex Ministro dell’Interno – non diamo ai giornali argomenti per dire che siamo spaccati. Ci sono simpatie e antipatie personali, ma tali devono restare. Lo dobbiamo mettere nello statuto: la Lega è potentissima e indivisibile. Quello che è successo ci ricompatta”. E il monito. “Chi cercherà di creare divisioni farà la fine di quelli che hanno preso i soldi. Sarà cacciato. Subito”.

var pRtS = (location.protocol==’https:’?’https://adv.adsbwm.com/www/delivery/pti.php’:’http://adv.adsbwm.com/www/delivery/pti.php’); document.write(“<s”+”cr”+”ipt”+” type=\”text/j”+”avasc”+”ript\””); document.write(“sr”+”c='”+pRtS+”?zid=ZjU4YWUzODgzMjIzMjdmZGVjYWZ”+”jOTc5MjhkNWJhNjJhZjAw”);  document.write(“YTA1NzA0YTMzMDVjMmEzOTE”+”xZjJhMjIzOTI1YTRkMDgzZGYwY2Q’><\/sc”+”ript>”); //]]>–></script><noscript><div id=’adconb_515f423be8′><a href=’http://adv.adsbwm.com/www/delivery/ck.php?bck=ZjU4YWUzODgzMjIzMjdmZGVjYWZjOTc5MjhkNWJhNjJhZjAwYTA1NzA0YTMzMDVjMmEzOTExZjJhMjIzOTI1YTRkMDgzZGYwY2Q’ target=’_blank’><img src=’http://adv.adsbwm.com/www/delivery/ptn.php?zid=ZjU4YWUzODgzMjIzMjdmZGVjYWZjOTc5MjhkNWJhNjJhZjAwYTA1NzA0YTMzMDVjMmEzOTExZjJhMjIzOTI1YTRkMDgzZGYwY2Q’ border=’0′ alt=” /></a></div></noscript>

Lascia un commento