Tra stand, oasi del gusto e spettacoli, inaugurata a Catania Enochocolate

Giulia Ardito, 17 anni, è la vincitrice della selezione Miss EnoChocolate inserita nel concorso Miss Blumare, che si è svolta in piazza Università a Catania, la piazza trasformata in oasi del gusto con decine di stand dedicati al vino e al buonissimo cioccolato. Il concorso di bellezza con un mix perfetto di moda e tendenza, ha visto primeggiare la giovane Giulia Ardito tra 26 bellissime concorrenti che si sono volute scommettere in prima persona per cercare di passare alle fasi successive. La Ardito andrà di diritto alla finale provinciale del concorso Miss Blumare ma anche alla fase regionale del concorso The Look Of The Year oltre ad aver vinto una borsa di studio presso l’Accademia del Teatro Tre di Catania.

Al secondo posto, con la fascia “Maeva”, nota azienda di gioielli, ha vinto Federica Augeri, 18 anni. Anche per lei accesso alla fase provinciale di Miss BluMare. Terzo posto per Giusy De Simone, 20 anni che ha vinto la fascia Miss “Show Business”, dedicata all’omonima agenzia che ha organizzato il concorso. Per lei anche un corso di dizione. La quarta miss classificata è Lucy Boncaldo, 16 anni. Per lei la fascia “Ad Maiora” e l’accesso alla fase successiva del concorso, così come per la quinta classificata, Lorena Cosentino che ha ricevuto la fascia miss “Kubo Eventi” e una borsa di studio di recitazione e dizione. Il concorso Miss BluMare è stato l’evento d’apertura della prima edizione della rassegna gastronomia “EnoChocolate”.

A tagliare il nastro inaugurale è stato il sindaco Raffaele Stancanelli che ha poi visitato alcuni degli stand dei vari espositori, tra ghiotte praline ripiene, fontane al cioccolato e ottimi vini nati dai vitigni tipici dell’Etna. “Catania si apre ai tanti turisti che a centinaia hanno affollato già nella prima giornata il nostro centro storico – spiega il sindaco Stancanelli – Abbiamo lanciato questa prima edizione di EnoChocolate, anche grazie al pieno supporto dei privati e a costo zero per l’Amministrazione comunale. In piazza ci sono le eccellenze di questo territorio e in generale della Sicilia, eccellenze produttive nel mondo dell’enogastronomia che vanno valorizzare opportunamente, proprio così come abbiamo fatto scegliendo tra l’altro il salotto buono della città”. Ad organizzare la manifestazione, inserita all’interno del cartellone “Catania Primavera”, è l’associazione culturale “Scenari Mediterranei” in collaborazione con l’agenzia Ad Maiora di Giuseppe Tringale, con il supporto del Comune di Catania, della Regione Siciliana, dell’agenzia Eikon di Alessio Costa e dell’associazione La Diogene presieduta da Turi Piana. “EnoChocolate” continua con un imperdibile appuntamento con il teatro. Sul palcoscenico gli attori della “Compagnia Movimenti Indipendenti”.

Lucio Di Mauro

Giornalista - Presentatore Conduttore TV - Critico Teatrale e Cinematografico - Iscritto Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani

Lascia un commento