Stadio Ezio Scida, Un Rigore Specialesarà calciato dai diversamente abili nell’intervallo del prossimo incontro.

“Un Rigore Speciale” è il nome del progetto realizzato dalla cooperativa “Shalom” in collaborazione con l’ufficio Marketing e Comunicazione del F.c. Crotone: insieme per i diversamente abili.

Gli ospiti della cooperativa “Shalom”, ente gestore delle attività socio-educative del centro Diurno per diversamente abili “Marianna Agostino” Caritas, presenzieranno sugli spalti in occasione della prossima gara dello Scida contro il Cittadella (martedì 1 maggio ore 15.00) come attori protagonisti.

Tra il primo e il secondo tempo gli ospiti d’eccezione entreranno sul manto erboso dell’Ezio Scida (muniti di striscioni e cartelloni) e cinque di loro, Gianfranco, Giuseppe, Marco, Rocco e Totò, calceranno “Un rigore Speciale” contro il portiere del Crotone sotto la curva Sud.

Il Presidente del sodalizio pitagorico Giovanni Vrenna ha voluto così offrire agli ospiti della struttura una giornata all’insegna del divertimento come strumento per il raggiungimento ed il consolidamento dell’autostima e per l’integrazione sociale.

La cooperativa “Shalom” è una struttura semiresidenziale per l’accoglienza diurna di soggetti in situazione di handicap fisico, sensoriale e mentale, che abbiano svolto l’obbligo scolastico e per i quali non è programmabile un percorso di inserimento lavorativo. Al momento la struttura ospita 20 soggetti adulti che presentano vari livelli di disabilità.

Il progetto “Un rigore Speciale…” rappresenta uno dei molteplici percorsi  di socializzazione e aggregazione, attuati dall’equipe educativa della cooperativa “Shalom”.

Il progetto è rivolto a tutti gli ospiti del centro “Marianna Agostino” accompagnati dagli operatori del centro. Tra gli ospiti del centro sono presenti quattro soggetti con difficoltà motoria, di cui uno su sedia a rotelle.

9 su 10 da parte di 34 recensori Stadio Ezio Scida, Un Rigore Specialesarà calciato dai diversamente abili nell’intervallo del prossimo incontro. Stadio Ezio Scida, Un Rigore Specialesarà calciato dai diversamente abili nell’intervallo del prossimo incontro. ultima modifica: 2012-04-29T14:35:04+00:00 da Giuseppe Livadoti
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento