Sparatoria nella Capitale, morto un bandito grave il secondo si cerca il terzo

Ancora violenza a Roma dove si è consumata una sparatoria all’alba durante una rapina. Uno dei malviventi è morto e un altro è rimasto gravemente ferito dopo aver tentato un colpo ai danni di due gioiellieri, che hanno reagito sparando. I due negozianti erano su un’auto con dei gioielli, diretti ad una fiera all’estero. La polizia sta cercando un terzo rapinatore che è scappato.

L’episodio è avvenuto intorno alle ore 05:00 nel quartiere periferico di Spinaceto. I tre rapinatori avevano seguito e speronato con un furgone la macchina delle vittime, due fratelli gioiellieri che a bordo avevano un campionario di preziosi del valore di 75 mila euro. I malviventi hanno minacciato le vittime con delle pistole. I gioiellieri hanno reagito. Ne è nato un conflitto a fuoco durante il quale è morto uno dei malviventi mentre un altro, un 44enne romano con diversi precedenti, è rimasto gravemente ferito al collo. Uno dei gioiellieri è stato ferito ad una mano. Gli agenti delle Volanti e della squadra mobile stanno setacciando la zona alla ricerca del terzo rapinatore fuggito durante la sparatoria.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento