Tentato omicidio a Gorizia

Un cittadino romeno, Everaldo Buta, di 34 anni, è stato arrestato dai Carabinieri di Gorizia con l’accusa di tentato omicidio. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, ha avuto un litigio con L.R., pregiudicato di 42 anni, e lo ha colpito con una serie di coltellate, al viso e al collo, sfiorando la giugulare. Lo stesso romeno, colpito da un pugno al mento, è caduto a terra privo di sensi prima dell’arrivo degli uomini del Norm di Gorizia, che lo hanno arrestato e condotto in caserma, dove si trova tuttora in attesa di essere trasferito in carcere. Condotto al pronto soccorso, L.R. è stato medicato e giudicato guaribile in 40 giorni. Fonte Ansa Fvg

Lascia un commento