Formula Uno in Bahrain con la cornice degli scontri

Scontri in alcuni casi violenti tra manifestanti e forze di sicurezza sono avvenuti la notte scorsa in diversi villaggi sciiti del Bahrain, non lontani da dove si svolge il Gran premio di Formula Uno.

Decine di manifestanti, alcuni dei quali a volto coperto, hanno scandito slogan ostili al regime e si sono scontrati con la polizia che presidiava i centri più a rischio. La polizia ha lanciato lacrimogeni mentre i manifestanti hanno gettato pietre.

Lascia un commento