Locri, sottraggono sabbia e ghiaia dalla fiumara Torbido

La Guardia di Finanza di Locri (Rc) ha denunciato tre persone per furto aggravato di sabbia e ghiaia, prelevate dal greto della fiumara Torbido.

Si tratta di due operai, G.d., di 52 anni, e T.c. (31), conducenti di un escavatore ed un camion, dipendenti di un’impresa di lavorazione inerti, e del titolare della stessa ditta, A.f. (28). I finanzieri hanno anche sequestrato i due mezzi e recuperato il materiale rubato.

Lascia un commento